Atalanta, Castagne sul suo futuro: “Prossima destinazione? Mi piacerebbe giocare in Premier League”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Timothy Castagne of Atalanta BC Bergamo 22/12/2019 Stadio Atleti Azzurri d Italia Football Serie A 2019/2020 Atalanca BC – AC Milan Photo Andrea Staccioli / Insidefoto/Sipa USA

L’esterno destro dell’Atalanta Castagne, autore di una stagione positiva e allo stesso tempo con un futuro ancora da decidere, ha parlato ai microfoni di RTBF: tra bilanci e il sogno di giocare in Premier League. Attualmente la società bergamasca non è riuscita a trovare l’intesa giusta per il rinnovo del numero 21 atalantino, anche se i nerazzurri sono consapevoli che, indipendentemente da quello che sarà la decisione finale del belga, si cadrà in piedi: un piano B è già nel pensiero della Dea per evitare di farsi trovare impreparati.

LE PAROLE DI TIMOTHY CASTAGNE

DIFFERENZE TRA ITALIA E BELGIO – “Come mi trovo in Italia? Rispetto al Belgio, non ho trovato delle differenze così abissali, tranne ovviamente per la lingua”.

IL FUTURO DI TIMOTHY CASTAGNE Il belga ha parlato anche di quello che potrebbe essere il suo futuro ipotetico: “Futuro? Se dovessi scegliere la mia prossima destinazione, credo che andrò a giocare nel campionato inglese: soprattutto per lo stile di gioco che viene adottato in Premier League. Per me non ci sono preferenze particolari: tutte le squadre sono belle in quel torneo”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: