Bundesliga, 29°giornata, Bayern a valanga, bene ancora l’Hertha

Pubblicato il autore: Sandro Caramazza Segui

Game over parziale per la 29°giornata di  Bundesliga, tra ieri e oggi giocate 6 partite, nella giornata di domani 31 maggio le restanti tre. Poche reti (a parte la valanga del Bayern) ma interessanti indicazioni in termini sia europei che di salvezza. Ad aprire i giochi è il Bayer Leverkusen, che sbanca Friburgo con l’ennesimo sigillo del gioiellino Kai Havertz. Colpo grosso in casa dei lupi verdi del Wolfsburg per l’Eintracht Francoforte, cosi come per l’Hoffenheim nella tana di un Mainz sempre più con l’acqua alla gola. Infine, altra vittoria esterna è quella del Werder Brema ai danni dello Schalke 04. Squadra di Gelsenkirchen in crisi nera: quarta sconfitta in altrettante partite. Unici due successi interni: quello dello scatenato Hertha di Berlino contro l’Augsburg e del Bayern Monaco ai danni del Fortuna Dusseldorf.

FRIBURGO BAYER LEVERKUSEN
In attesa del Lipsia, il Bayer si catapulta al terzo posto solitario in Bundesliga. Decisiva la rete del solito Havertz, arrivata al minuto 54′. Gol pesantissimo e storico per il giovane crack tedesco, che entra negli annali del calcio Meischaft, risultando il più giovane giocatore a segnare 35 gol prima dei 21 anni.

WOLFSBURG EINTRACHT FRANCOFORTE
Bel match alla Volkswagen Arena, con l’Eintracht che riesce a fare il colpo grosso contro i lupo guidati da Glasner. Apre i giochi l’ex Milan Andrè Silva, pareggio di Mbabu al 58’esimo e, infine, nel finale rete decisiva di Kamada.

HERTHA BERLINO AUGSBURG
Non si ferma più la squadra capitolina, che agguanta il quarto risultato utile di fila. Il match si sblocca al 23’esimo con Dilrosun e la chiude il polacco Piatek nei minuto di recupero (l’uomo dalla panchina, secondo gol consecutivo).

MAINZ HOFFENHEIM
Continua la sua scalata verso un posto per la prossima Europa League, l’Hoffenheim, che sbanca l’Opel Arena di misura, grazie alla rete di Bebou a fine primo tempo. Settimo posto in graduatoria per i biancoblù.

SCHALKE 04 WERDER BREMA
Sfida da ex alti livelli a Gelsenkirchen, con uno Schalke in clamorosa picchiata. Accade tutto nel primo tempo, con il gol di Bittencourt al minuto 32′.

BAYERN MONACO FORTUNA DUSSELDORF
Bavaresi esagerati contro un Fortuna sempre più a rischio Zweite Liga. Dopo il colpo a Dortmund, Lewa&Co ne fanno 5 nel giro di 52 minuti. Due di Lewandowski tra il 43’esimo e il 50’esimo, che si affiancano all’autorete iniziale di Jorgensen e al secondo gol in 4 match del francese Pavard. Chiude il pokerissimo l’altro terzino, Davies.

  •   
  •  
  •  
  •