Fiorentina, Mandragora per Chiesa?

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

E’ ormai diventato un vero e proprio tormentone estivo il destino di Federico Chiesa, esterno della Fiorentina. Da settimane, se non addirittura da mesi, si parla di un suo possibile addio alla Fiorentina per approdare in qualche big italiana, tra cui Inter e Juventus. Proprio la Juventus non ha mai nascosto l’interesse verso il giocatore viola e come riporta il quotidiano torinese TuttoSport, la società bianconera avrebbe fatto avanti un’offerta per Chiesa con l’inserimento di Mandragora, attualmente in forza all’Udinese.

La Juventus, quindi, ha le idee chiare su come arrivare a Chiesa e lo fa tramite Mandragora, giocatore sulla quale la Vecchia Signora ha un diritto di recompra di 26 milioni di euro e che eserciterà. Sul possibile addio del centrocampista classe ’97 si è espresso il patron della società friulana Giampaolo Pozzo a Il Gazzettino: “È una situazione che dobbiamo ancora valutare. È un ragazzo serio e un giocatore importante; noi saremmo felici se rimanesse qui a Udine, ma sappiamo che potrebbe non essere così. Non farei previsioni al momento, così come su qualsiasi altro giocatore”.

La società Viola, secondo TuttoSport, gradirebbe molto il centrocampista della squadra friulana e, inoltre, il suo stipendio è molto più in linea con i parametri societari della Fiorentina, piuttosto che altri giocatori della rosa juventina. Anche se Rolando Mandragora piace molto alla Fiorentina, il patron Commisso non è disposto ad accettare contropartite imposte per Federico Chiesa, fissando più volte il prezzo: 60 milioni cash, senza cartellini di giocatori per arrivare alla somma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Diletta Leotta, addio a DAZN: al suo posto arriva una giornalista di Mediaset