Lecce, il ds Mauro Meluso: «Qualora Liverani dovesse partire, sarei in lutto per una settimana».

Pubblicato il autore: Mattia Ala Segui

Il ds del Lecce Mauro Meluso ha concesso un’intervista a Sky Sport, affrontando gli argomenti più attuali in casa salentina, e in generale del calcio italiano. Di seguito le sue dichiarazioni:«Fabio Liverani lo abbiamo preso in C, abbiamo creduto tanto in lui. Lo abbiamo portato nel Salento, ci ha dato tantissime soddisfazioni ed è certamente un valore aggiunto. Piace a tantissimi club, se dovesssero esserci richieste da parte dei club più blasonati non tarperemo le ali a nessuno e troveremo un accordo. Nel contratto del mister è presente anche una clausola rescissoria. Noi possiamo proporre il lavoro con passione, in base alle risorse che abbiamo a disposizione, senza fare il passo più lungo della gamba. Si parte da questi presupposti. Qualora Liverani dovesse partire, sarei in lutto per una settimana». Il dirigente originario di Cosenza prosegue:«Noi abbiamo solo Donati in scadenza il 30 giugno, anche se abbiamo un opzione di rinnovo. C’è stato un ok della Fifa in merito alla deroga dei prestiti, e mi auguro, che se si dovesse tornare a giocare, ci sia una specifica da parte della federazione. Noi abbiamo solo 7 giocatori in prestito, di cui solo Farias possiede l’obbligo di riscatto in caso di salvezza. Rappresenta comunque un grosso problema, il codice civile regolamenta qualsiasi rapporto di lavoro». Meluso conclude:«Le difficoltà ci sono, ma non siamo noi a doverle affrontare. Sarà necessario trovare una soluzione con buonsenso e con regole certe».

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Alessandro Budel a SuperNews: “Barella stagione strepitosa. Sorprese della prossima stagione? Sarri alla Lazio un bel colpo. Brescia la piazza più importante della mia carriera”