L’Inter minaccia di far giocare la primavera in Coppa Italia

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Il calcio in Italia, da ieri ha nuove date: si inizierà con la Coppa Italia, per la ripresa delle due semifinali di ritorno, ovvero Juventus-Milan, che si disputerà il 13 giugno e Napoli-Inter il giorno seguente.

Per il momento, avvantaggianti i bianconeri e gli azzurri, che vinsero a Milano con lo stesso risultato.
La finale si disputerebbe il 17 giugno.
Ma già ci sono le prime polemiche, e quando mai, in Italia non ci sono. Nemmeno con l’inizio da certi voluto (Gravina) da altri no (le tifoserie) dello sport più seguito in Italia, che è un’industria vera e propria.

Inter, Juventus, e Milan, sono contrarie ad iniziare prima la Coppa Italia, infatti, soprattutto i nerazzurri, devono recuperare una partita di campionato.
E poi si ritroveranno a giocare subito al San Paolo, e se passassero il turno, tre giorni dopo si giocherebbe la finalissima della coppa nazionale, quasi sempre poco considerata.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

Infatti, Marotta e Antonio Conte, insieme hanno minacciato, di far scendere in campo la squadra primavera contro il Napoli, che è in vantaggio per andare a Roma.

Ora? ci si aspetta la risposta della società partenopea, se accogliere la richiesta delle tre big del Nord, oppure accettare tranquillamente la decisione della Lega Calcio.

  •   
  •  
  •  
  •