Mertens, ecco la smentita: resta a Napoli?

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

E se, alla fine, Dries Mertens restasse a Napoli? Dopo tutte le congetture di ieri, con l’Inter che sembrava davvero ad un passo dalla firma, ora arriva un brusco stop: a fermare gli animi infervorati dei tifosi napoletani, che già stavano preparando l’assalto social al folletto belga, ci pensa proprio Ciro. Secondo la Repubblica, infatti, non c’è ancora alcuna trattativa chiusa, in quanto Mertens non sembra così intenzionato a lasciare Napoli.

Mertens – Napoli, un amore non ancora finito (forse)

Quello che è certo è che il belga non ha ancora firmato alcun contratto né, tanto meno, ha preso una decisione definitiva riguardo al proprio futuro. Il Napoli, nella persona del presidente De Laurentiis, aveva provato a convincerlo a prolungare il proprio rapporto, attualmente in scadenza il 30 giugno, nell’incontro avvenuto all’Hotel Vesuvio l’1 marzo. Sembrava già pronta la firma, ma non è arrivata: poi, causa Covid-19, tutti i piani ed i progetti sono naturalmente stati rimandati, e nel frattempo è salito in auge il discorso Inter. I nerazzurri, che si stanno preparando a perdere il proprio gioiello Lautaro Martinez (direzione Barcellona, dove un certo Messi continua a tesserne le lodi), avevano individuato in Mertens il sostituto ideale, visto anche che non arriverà il riscatto di Alexis Sanchez. Dall’altra parte, però, c’è un Gattuso che sta provando in tutti i modi a convincere la dirigenza partenopea a trattenere il suo gioiello, considerato fondamentale per il suo progetto tecnico: le prossime settimane saranno le più importanti, e c’è ancora margine di movimento per cucire un nuovo rapporto oppure ricucirne un’altro. Insomma, Mertens è a un bivio: restare da idolo al San Paolo o provare a vincere magari anche in Europa insieme al compagno di Nazionale Lukaku?

  •   
  •  
  •  
  •