Pistocchi attacca la Juve: sui social celebra Perugia

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Oggi è una giornata particolare per i tifosi bianconeri e non solo, perché oggi ricorre il ventennale della vittoria dello scudetto da parte della Lazio ai danni della Juventus. Una giornata amara per la società bianconera che contro il Perugia vede svanire il sogno scudetto, dopo una partita giocata su un campo pesante. Per questo motivo, i supporters di altre squadre, specialmente quelli dell’Inter, ricordano il 14 Maggio 2000 con molto piacere, scatenandosi sui social e ricordando la disfatta bianconera. Il primo ad attaccare è stato Marco Materazzi su Instagram, che ricorda questo giorno particolare, anche per ripicca verso i tifosi bianconeri che ogni anno festeggiano, invece, il famoso 5 Maggio 2002, data amara per la formazione dell’Inter.

All’ex difensore dell’Inter si è unito anche Maurizio Pistocchi, che certamente non è nuovo a questo tipo di attacchi, innalzando spesso la polemica con i tifosi della Juventus. Il noto giornalista attacca su Twitter la società bianconera e l’allora dirigente della Juventus Luciano Moggi: “Successe che nell’intervallo di Perugia-Juve un temporale allagasse il terreno di gioco, che Collina, dopo 1H di sospensione, facesse giocare e, sul campo pesante, Calori segnasse e desse lo scudetto alla LazioGaucci anni dopo spiegò cosa era successo prima”, ha scritto riportando uno stralcio di un’intervista rilasciata dallo stesso Gaucci che affermava che quella partita fosse già stata ‘aggiustata’ e che dovesse essere vinta dalla Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •