Atalanta, il ds Sartori: “Ilicic, Zapata e Gomez rimangono. Sulla Champions League…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Giovanni Sartori ai microfoni di Sky Sport: “A Bergamo la situazione è stata drammatica per tutti e il calcio è passato giustamente in secondo piano. Vogliamo dare un segnale positivo alla città. Mercato? Non siamo solo bravi a vendere, ma anche a comprare i giocatori giusti. Non è vero che se arriva l’offerta giusta l’Atalanta venderà al 100% i suoi gioielli. L’obbiettivo della società è cedere un pezzo, massimo due, ma reinvestire e vendere per diventare ancora più forti di prima. Penso a Muriel, Zapata, Malinovsky e De Roon. La famiglia Percassi, Antonio in primis, è nata nell’Atalanta, hanno il Dna del club e di Bergamo. Champions? Cercheremo di passare il turno. Ci sarà sempre la differenza tra grandi e piccole, soprattutto per una questione legata a diritti tv, sponsor. Zapata, Gomez e Ilicic sono un tesoro per l’Atalanta. Credo che resteranno a Bergamo per un pò di tempo. Siamo sulla bocca di tutti per i risultati e per quello che stiamo facendo. Cessioni? Questo dimostra come si sia alzato il livello dell’Atalanta. Vedere Barrow, oggi uno dei migliori al Bologna, non aveva spazio da noi e abbiamo preferito sacrificarlo per una cessione. Ora abbiamo investito su Czyborra e Sutalo, giovani che speriamo possano fare una strada importante. Tameze? stiamo parlando con il Nizza per allungare il prestito ed eventualmente esercitare a fine stagione il diritto di riscatto”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli, Lozano fa la storia: gol più veloce nella storia degli Azzurri
Tags: