Bayern Monaco-Borussia Mönchengladbach: streaming e diretta tv, dove vedere Bundesliga 13 giugno

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Reduce dalla vittoria in DFB Pokal contro l’Eintracht Francoforte, il Bayern Monaco di Flick si appresta ad affrontare l’insidioso Borussia Mönchengladbach sabato 13 giugno, alle ore 18:30. Il match dell’Allianz Arena – deserta per via del Coronavirus – sarà un incontro che promette emozioni, data la grande qualità di entrambe le squadre. I bavaresi partono favoriti, essendo saldamente al primo posto in classifica con ben 7 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund.

Se Flick può contare su un Lewandowski da Pallone d’Oro, anche il tecnico del Mönchengladbach, Rose, non è da meno avendo in squadra il talento francese – obiettivo del Milan – Marcus Thuram. Il figlio d’arte del campione del mondo 1998, Lilian Thuram, sa il fatto suo e a differenza del padre difensore, il ragazzo ha una certa confidenza con il gol avendo realizzato 10 reti in questa Bundesliga 2019/20. La strada intrapresa da Marcus a livello di ruolo è differente da quella del padre, essendo il giovane un attaccante. Ma il talento è lo stesso. Il Mönchengladbach occupa la quarta posizione in classifica al momento con 56 punti. Punteggio condiviso con il Bayer Leverkusen. Il match sarà dunque al vertice ed entrambe le squadre vogliono portare a casa i tre punti. Calcio d’inizio ore 18:30, sabato 13 giugno. 

Bayern Monaco-Borussia Mönchengladbach, streaming e diretta tv, dove vedere Bundesliga sabato 13 giugno

Il match di Bundesliga, Bayern Monaco-Borussia Mönchengladbach, in programma sabato 13 giugno alle ore 18:30 e valido per la 31a giornata del campionato tedesco, sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport. Per coloro che vogliano vedere il match in streaming direttamente dal proprio smartphone, tablet o pc, Sky mette a disposizione l’app Sky Go. Facilissima da scaricare, l’app permetterà agli abbonati di vedere il match sempre e in ogni momento. Buona visione!

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Paolo Maldini: contatto con il Gent per Yaremchuk e spinta su Zaccagni