Buffon: “Sarri ha fatto poco fin qui. I risultati non si vedranno adesso”

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


In una lunga intervista rilasciata per Dazn, Buffon ha parlato della Juventus del passato, ma anche di quella presente e futura. Queste le parole con le quali il portiere bianconero si è espresso in merito alla questione Sarri:

“Il mister secondo me ha inciso e lo si è visto purtroppo a sprazzi per varie vicissitudini. Il primo mese lo abbiamo perso per tantissimi giorni perché ha avuto quel fastidio di salute molto intenso. Quelli in genere sono giorni in cui un allenatore dà il proprio imprinting alla squadra e lui è venuto meno per quasi un mese. Non ha avuto la possibilità di esprimere tutto il suo sapere. Credo che nel prossimo anno avremo l’opportunità di vedere il vero Sarri e la vera Juve di Sarri. Dopo tanti anni di un certo lavoro, quando poi si va a cambiare, gli stimoli individuali e la volontà di farsi trovare pronti e belli reattivi alle indicazioni di un nuovo allenatore fanno sempre la differenza”

Parole di fiducia, quindi, quelle di Buffon, che con grande razionalità parla di una stagione particolare in cui il nuovo tecnico bianconero non ha avuto l’occasione di esprimersi al massimo delle sue potenzialità.
Ma per parlare del prossimo anno è un po’ presto, considerando che già da questa sera Buffon e compagni dovranno mostrarsi all’altezza della Juventus degli ultimi anni per poter conquistare il primo trofeo di stagione contro un determinatissimo Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Catania-Foggia Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport o Antenna Sud?