Guerra fredda tra Sarri e Ronaldo e Allegri sempre più vicino alla Juventus

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Non passa il cattivo umore in casa Juventus dopo la sconfitta in Coppa Italia. Nel mirino in particolare Sarri e Ronaldo. L’allenatore, già poco ben visto da molti tifosi, ora sembra essere pesantemente sotto accusa. A parlare per il portoghese, invece, ci pensa la sorella, che sui social scrive: “Cosa altro può fare? Da solo il mio tesoro non fa miracoli. Non capisco come si possa giocare così comunque… Testa alta, di più non potevi fare” . Queste le parole con le quali Elma Aveiro ha preso le difese del fratello, appoggiata dalla mamma Dolores e dall’altra sorella Katia. Evidentemente, però, anche da Ronaldo.

Infatti, il tanto discusso post non è stato cancellato: segno che il giocatore non ha evidentemente chiesto di farlo. Nel frattempo per tutta la giornata di ieri il profilo social di Ronaldo è rimasto silente, una rarità per il portoghese, sempre molto attivo sui suoi canali. Se si considera tutto questo, unito al fatto che non è la prima volta che la famiglia di Ronaldo prende le sue difese e parla a al posto suo, potremmo concludere che le parole utilizzate da Elma Aveiro sono le stesse che avrebbe voluto utilizzare il giocatore della Juventus, evidentemente poco soddisfatto della conduzione della squadra e della sua posizione.

Leggi anche:  Dove vedere Austria-Macedonia del Nord, streaming e diretta tv in chiaro Rai Sport?

Intanto in casa Juve si fa strada l’ipotetica possibilità di un ritorno in bianconero di mister Allegri, ancora sotto contratto con la società fino a Giugno. Ipotesi molto probabile nel caso nelle successive partite non arrivino i risultati sperati.

  •   
  •  
  •  
  •