Juventus, Mandragora tra Fiorentina e Roma

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Rolando Mandragora, centrocampista italiano classe 1997, sembra destinato a lasciare Udine, dopo due stagioni, per ritornare alla Juventus. Infatti il club di Torino avrebbe esercitato il diritto di riacquistare il giocatore come da contratto stipulato con la società friulana. Una volta tornato alla Juventus, il giocatore non si fermerebbe a giocare con Cristiano Ronaldo & Co., anzi, partirebbe subito verso una nuova squadra, visto che il centrocampista è apprezzato e seguito da parecchie squadre italiane.

La Fiorentina – Secondo quanto scritto da TuttoMercatoWeb, infatti, Mandragora sarebbe un obiettivo primario della società Viola, già cercato nella finestra di mercato di Gennaio. Il giocatore gode, quindi, del gradimento della società e del tecnico Iachini, quindi si lavora a fari spenti per portare il centrocampista a Firenze e rinforzare il reparto con un buon giocatore giovane e di prospettiva. Mandragora, quindi, è uno dei volti nuovi per la Fiorentina che verrà, ma bisognerà fare presto, visto che su di lui c’è anche la Roma.

Leggi anche:  L'Atalanta blinda il suo Pessina (e allontana le big) fino al 2025: progetto nerazzurro a lungo termine

La Roma – La squadra della Capitale è quella che al momento sembra in vantaggio per il centrocampista in forza all’Udinese. Infatti come riportato dal Messaggero qualche giorno fa, Juventus e Roma starebbero pensando di attuare una serie di scambi, in modo da mettere al bilancio delle importanti plusvalenze, come già successo per l’affare Spinazzola-Pellegrini. Qui entra in gioco Mandragora, perché la Juventus lo andrebbe a scambiare con Cristante: i due giocatori verrebbero valutati entrambi 35 milioni di euro, generando una plusvalenza di 17 milioni per l’ex atalantino.

  •   
  •  
  •  
  •