Marca – Il Valencia chiede all’UEFA di indagare sulle parole di Gasperini

Pubblicato il autore: GianmarcoMinossi Segui

Non si placano le polemiche attorno a Gianpiero Gasperini e all’Atalanta dopo le frasi del tecnico, che pochi giorni fa ha ammesso di aver contratto il Coronavirus nel giorno antecedente la sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in casa del Valencia. Poche ore dopo arrivava puntuale la risposta del club spagnolo, che si disse sorpreso da tali affermazioni e accusò allo stesso tempo il mister nerazzurro di aver messo in pericolo la vita di molte persone. La querelle sembra però tutt’altro che finita; stando a quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, infatti, lo stesso Valencia avrebbe addirittura chiesto all’UEFA di aprire un’inchiesta nei confronti dell’Atalanta; nulla che possa riguardare un ribaltamento del risultato conseguito in maniera netta dagli orobici sul campo (il punteggio totale delle due sfide è stato quello di 8-4), ma solo il fatto che quanto detto da Gasperini non passi inosservato alle autorità competenti. Per il momento da Nyon non trapela nulla, ma quel che è certo è che in pochi giorni si è sollevato un polverone non indifferente attorno all’Atalanta e al suo tecnico, autori fin qui di una stagione superlativa, andata oltre ogni più rosea previsione e che non è ancora finita.

  •   
  •  
  •  
  •