Marchionni su Chiesa: “Nella Fiorentina può essere un leader, progetto Commisso importante”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Tanti top club stanno seguendo con attenzione l’attaccante della Fiorentina, Federico Chiesa. Il presidente Commisso vorrebbe mettere al centro del progetto della Fiorentina il 22enne, ma il ragazzo sta vivendo un momento d’incertezza a Firenze. Il Manchester United e pure gli odiati rivali della Juventus hanno chiesto informazioni su di lui e Federico è indeciso se restare nella squadra in cui è cresciuto, oppure andare altrove.

La Fiorentina ha scoperto e valorizzato il figlio di Enrico Chiesa, anche lui con un passato eccellente in maglia viola essendo stato uno degli uomini simbolo nelle ere Trapattoni, Terim e Mancini. Secondo l‘ex Fiorentina, Marco Marchionni, nessuno può dare consigli al giovane e durante un’intervista rilasciata a calcionews24.com, ha dichiarato le seguenti parole in merito:

Cosa gli consiglierei? Questo lo sa soltanto lui, nessuno può dargli consigli o esprimere giudizi, perché alla fine è la motivazione quella che ti spinge a giocare bene ogni domenica. Lui sa quello che può fare: è normale che arriva un momento nella carriera di un calciatore in cui si vuol fare un salto importante, però è pur vero che la Fiorentina di ora dall’arrivo di Commisso vuole fare un campionato importante. Secondo me soltanto lui può capire la strada da percorrere: a Firenze è uno dei più bravi e può essere leader mentre alla Juve può essere considerato uno dei tanti perché come lui, se non più bravi, ce ne sono tanti”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  La bomba di Pedullà: "Gattuso ad un passo dalla Juventus, poi però..."