Pazzesca gaffe a Leeds: in tribuna c’è… Osama Bin Laden!

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui

 

E’ davvero pazzesco ciò che è successo a Leeds, nella giornata di ieri durante l’allestimento delle tribune dello stadio di “Elland Road” in preparazione del match di sabato alle ore 16 contro il Fulham, valevole per la 39a giornata della Championship inglese.
Il Leeds (di proprietà dell’italiano Andrea Radrizzani) nei giorni scorsi ha seguito l’esempio dei club di Bundesliga e non solo, invitando i propri tifosi a inviare le loro foto con la divisa del club, con il fine di creare dei cartonati e posizionarli in tribuna nel posto a loro riservato nell’abbonamento, al prezzo di 25£.

Dopo qualche ora dalla messa in posa dei cartonati nella tribuna dello stadio, il sito inglese leeds-live.uk ha riportato una foto che ha subito spopolato su Twitter per via di una clamorosa svista della società: tra le foto dei tanti tifosi, è spuntato anche il cartonato con la foto di Osama Bin Laden, il terrorista capo di Al-Qaeda che è deceduto in un blitz delle forze USA in Pakistan nel 2011.

https://twitter.com/ElliotHackney/status/1275805750099685378

Un tifoso è intervenuto protestando via social e via mail contro la società, dopo aver visto la sua foto messa a fianco al cartonato della mente di Al-Qaeda, chiedendone la rimozione immediata e le scuse da parte del club.
Il Leeds dopo qualche ora ha subito tolto dalla tribuna il cartonato raffigurante Bin Laden e ha comunicato ufficialmente che “saranno rivisti uno ad uno tutti i 15.000 cartonati prodotti, così da eliminare qualsiasi riferimento che possa risultare offensivo. Dalla prossima partita casalinga saranno effettuati controlli severissimi su tutte le nuove foto e i nuovi cartonati posizionati sulle tribune”.

  •   
  •  
  •  
  •