Pistocchi polemico: “Cristiano Ronaldo dovrebbe chiedere scusa alla squadra”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

 
Le parole della sorella di Cristiano Ronaldo, il giudizio di Pistocchi. Non sono giorni felici in casa Juventus dopo la sconfitta ai rigori in finale di Coppa Italia contro il Napoli seguita dalle polemiche nel post partita per la prestazione negativa della squadraAnche Cristiano Ronaldo è apparso stranamente svogliato e fuori dal gioco ma la sorella Elma Aveiro lo ha difeso così sui social: “Cosa altro può fare? Da solo non riesci a fare miracoli. Non capisco come si possa giocare così comunque… Testa alta, di più non poteva fare”. Le pesanti parole della ragazza non sono passate inosservate ed hanno scatenato la reazione di Maurizio Pistocchi che le ha commentate così in un tweet: “La forza di una società si vede nei momenti di difficoltà: sono curioso di vedere se @juventusfc obbligherà CR7 a chiedere scusa ai compagni per le parole della sorella, o se, come successe all’Inter con Icardi, dovrà pensarci il tecnico” 

 

Leggi anche:  Graziani contro l'eventuale cessione di Lautaro: "Se toccano quel tandem allora veramente si indebolisce l’Inter. L'anno prossimo..."

Il tweet di Pistocchi, le reazioni degli utenti. C’è chi si è trovato in sintonia con il post del giornalista sportivo commentando “Ronaldo è stato il peggiore in campo se proprio la vogliamo dire tutta, lui dovrebbe essere il primo a mostrare spirito di sacrificio in campo considerando quanto viene retribuito ogni anno, invece è da inizio anno che in fase di non possesso giochiamo almeno con un uomo in meno” mentre alcuni tifosi bianconeri lo hanno prontamente criticato “Quindi, secondo il tuo ragionamento, dovremmo chiedere tutti scusa all’allenatore più sopravvalutato del mondo? Chiedo per un amico di Madeira”. 

  •   
  •  
  •  
  •