Sandro Mazzola ricorda: “Rifiutai una proposta incredibile della Juventus, mio padre si sarebbe rivoltato nella tomba”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui



L’incredibile offerta di Boniperti, il retroscena svelato da Mazzola. Intervenuto nei giorni scorsi a Radio Incontro Olympia, l’ex bandiera nerazzurra ha raccontato un episodio relativo alla sua carriera dove si è ritrovato a rifiutare il club bianconero. In particolare, Sandro Mazzola ha rivelato: “Avevo finito l’allenamento e stavo andando in macchina, ma ho notato un’auto targata Torino e la cosa mi ha incuriosito visto che nessuno tra i miei compagni aveva una targa del genere. Scende dall’auto Boniperti e mi chiede di andare a cena insieme, che fai dici di no a Boniperti? Abbiamo ricordato mio padre, mi confessa che andava a vedere di nascosto gli allenamenti del Grande Torino perchè era innamorato di lui, poi mi dice: ‘So che sei in scadenza con l’Inter, vorrei che venissi a giocare con noi’. Mi dice le condizioni, mi offre anche una concessionaria FIAT e un’agenzia di assicurazioni, mi inizia a girare la testa. Chiedo un po’ di tempo per pensarci e torno a casa. Mia madre si accorge subito del mio stato d’animo e mi chiede spiegazioni, così le racconto tutto e lei dice: ‘Tuo padre, capitano del Toro, si starà rivoltando nelle tomba. Tu da quelli lì non ci vai’. Il giorno dopo richiamai Boniperti, lo ringraziai declinando l’offerta”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Cagliari Milan streaming e diretta Tv Serie A