Sarri: il tecnico bianconero in crisi alla vigilia della finale di Coppa Italia

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


É pesantemente sotto i riflettori nelle ultime ore Maurizio Sarri e non solo per l’imminente finale di Coppa Italia di domani sera contro il suo ex Napoli. Le parole usate da Aurelio De Laurentiis nei suoi confronti sono state molto decise: “Mi sono sentito tradito da Sarri con la volgare scusa dei soldi”.

L’allenatore bianconero sembra non aver gradito il commento indesiderato di De Laurentiis. Ma stando alle ultime indiscrezioni de Il Mattino, sembrerebbe che Sarri  non abbia commentato le parole del patron azzurro, se non con un sarcastico sorriso divertito, seguito da un: “Non ne vale la pena”, rivolto al suo staff che si sarebbe aspettato, probabilmente, una controbattuta.
A fare infuriare Sarri, però, le parole di un giornalista durante la conferenza stampa che gli ha fatto notare che l’ipotetica vittoria di domani, segnerebbe la sua prima in Italia. Precisazione che al tecnico non è piaciuta molto.

Tuttavia è la verità. E la pressione su Sarri cresce con il passare delle ore. Impossibile notare come la sua Juventus, se pur ancora in gioco in tutte le competizioni, stia raccogliendo risultati ben diversi da quelli a cui è stata abituata nell’ultimo decennio.
In campionato è soltanto un punto sopra la Lazio, ha perso l’andata degli ottavi di Champions contro il Lione e ha conquistato la finale di Coppa Italia con due pareggi in semifinale.

Insomma, una stagione ancora tutta da scrivere quella della Juventus, alla quale Sarri, ora più che mai, è chiamato a dare una svolta in positivo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio Bologna Primavera, streaming gratis e diretta TV in chiaro Sky o Sportitalia?