Alessandro Del Piero: “La Juventus vincerà di nuovo la Champions League. Io…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Alessandro Del Piero, storico capitano di mille battaglie della Juventus, ha parlato dei bianconeri nell’ambito di un’intervista pubblicata sulle colonne della testata giornalistica “Huffington Post”. Immancabile, da parte sua, il riferimento alla Champions League; d’altro canto, lui è stato l’ultimo a sollevarla con indosso la casacca zebrata, dopo la finale vinta ai calci di rigore allo stadio “Olimpico” di Roma contro i lancieri dell’Ajax. La Juve vincerà di nuovo quella Coppa, lo farà presto. Sarebbe più facile, tuttavia, se smettesse di essere un’ossessione. E spero di esserci per raccontarla e per viverla, stavolta da tifoso. Pesa di più la Champions o la Coppa del Mondo? Niente è come la Coppa del Mondo! Ma il peso non lo ricordo, forse perché quando l’ho sollevata ero io a sentirmi leggero come mai nella vita”.

Alessandro Del Piero: “Vi svelo quali sono il mio gol e il mio stadio preferiti…”

Durante il suo intervento, Alessandro Del Piero ha svelato quale sia la marcatura realizzata che più lo ha appagato: “Il mio gol più bello? Da parte mia è difficile scegliere, ma lo hanno fatto gli altri. Si tratta del 3-2 alla Fiorentina del 1994, gol simbolo per me e apripista dei successi della mia squadra”. Invece, lo stadio dove più gli è piaciuto giocare, qual è stato? “Tutti quelli dove ho vinto, ho fatto gol, mi hanno applaudito. Su tutti, però, cito il Westfalenstadion di Dortmund.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bayern Monaco-Napoli: streaming e diretta tv in chiaro?