Diritti tv, De Laurentiis e il piano di abbonamento per la Serie A: ecco il prezzo

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


De Laurentiis
ha un piano per la questione diritti tv della Serie A. Il presidente del Napoli ha presentato la sua proposta a 17 società su 20 durante una riunione. L’obiettivo è quello di raggiungere un compromesso vantaggioso sia per gli abbonati che per la Lega.

L‘obiettivo di De Laurentiis è quello di creare una media company della Lega Serie A, la quale andrebbe ad ottenere risorse con un’ampia diversificazione dell’offerta, con l’obiettivo di massimizzare i profitti dai diritti tv tramite la produzione e commercializzazione indipendente delle immagini del campionato, da rivendere poi alle parti interessate. La domanda sporge spontanea: a quanto ammonterà la cifra mensile dell’abbonamento? Il prezzo fisso stabilito ammonterebbe a 36 euro al mese.

Si sta discutendo pure per quanto concerne i fondi dell’investimento. Al momento sembrerebbe che ci siano solamente dei finanziatori, ma non dei soci. Come ricorda evereye.it, il piano non è destinato a concretizzarsi a breve in quanto “giovedì 30 è convocata l’assemblea dei club, domani invece scade il termine per le proposte vincolanti dei fondi. Il bando del prossimo triennio, invece, sarà lanciato in autunno”. 

Leggi anche:  Italia-Argentina Volley femminile, streaming gratis e diretta tv RAI 2? Dove vedere Olimpiadi Tokyo 2020

La proposta di ADL sicuramente rimane una soluzione importante e che molto probabilmente verrà presa seriamente in considerazione. Il prezzo di 36€ al mese potrebbe finalmente soddisfare gli attuali abbonati Sky, in molti delusi dal trattamento riservato dalla pay tv in questi ultimi mesi.

  •   
  •  
  •  
  •