Juventus, è guerra tra Arthur – Barcellona: il giocatore non vuole finire la stagione in Spagna

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

La questione Arthur – Barcellona sembrava risolta, tutti felici e contenti ma la guerra tra il centrocampista e il club blaugrana è appena cominciata.

Mesi e mesi di intrecci, di rifiuti e di trattative ma alla fine lo scambio tra la Juventus e il Barcellona che comprende Miralem Pjanic ( che a fine stagione andrà in Catalogna) e Arthur ( percorso inverso) è concluso con il centrocampista brasiliano che si è convinto ad accettare la maglia bianconera. Sembrava tutto risolto, ognuno ha proseguito la sua stagione senza intoppi ma ecco che la telenovela Arthur – Barcellona sembra riaprirsi ancora per un nuovo capitolo: il centrocampista, dopo esser andato in vacanza in Brasile, ha deciso di non voler tornare più alla corte di Setien e di voler chiudere anzitempo la sua esperienza Blaugrana per concentrarsi sulla sua nuova squadra.

Alla base di questa decisione ci sono due ragioni in particolare: il brasiliano non ha gradito il fatto di esser stato costretto ad accettare la destinazione bianconera ma soprattutto è inviperito per le recenti panchine perchè, di fatto, il giocatore non è stato più utilizzato in questa fase finale però il Barcellona, però, non sta a guardare e ha minacciato di passare per vie legali per violazione del contratto. Tutta questa situazione allarma i tifosi bianconeri che si interrogano sulla professionalità del calciatore e sull’apporto che potrà dare alla Juventus il prossimo anno alla corte di Maurizio Sarri.

  •   
  •  
  •  
  •