Portogallo, Primeira Liga – Il Braga risponde allo Sporting Lisbona: che lotta per il terzo posto

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Prosegue il duello a distanza per il terzo posto tra Sporting Lisbona e Braga entrambi usciti vincenti dai rispettivi impegni sostenuti nel trentunesimo turno della Primeira Liga contro Santa Clara in casa e Paços de Ferreira in trasferta. A 270 minuti dal termine del campionato i biancoverdi, saliti in classifica a 59 punti, conservano tre lunghezze di vantaggio sui rivali. Il quadro della giornata è completato dalla clamorosa vittoria in rimonta riportata dal Gil Vicente a Guimarães.
Lo Sporting Lisbona allunga ad otto la striscia di successi interni consecutivi prevalendo all’Estádio José Alvalade sul Santa Clara per 1-0. I Leoni, reduci dal pareggio senza reti di Moreira de Cónegos, tornano ad incamerare la posta piena a spese della compagine azzorriana superata soltanto grazie ad una prodezza a metà ripresa di Jovane Cabral: il 22enne avanti capoverdiano, lanciato dalla trequarti da Wendel, si esibisce, da posizione piuttosto defilata, in una splendida e vincente battuta al volo mancina sotto la traversa. Terza gara di fila senza gol all’attivo per il Santa Clara decimo in compagna del Boavista a quota 38. Decisamente più agevole si rivela il compito di un Braga in vena di goleade nelle ultime esibizioni: il complesso di Michael Sequeira, dopo il poker casalingo rifilato all’Aves, ottiene all’Estádio da Capital do Móvel una travolgente affermazione per 5-1 sul Paços de Ferreira. L’ottava vittoria esterna dei biancorossi è sancita da una tripletta di Paulinho (a segno su rigore al 3′ ed al 34′ e su azione al 38′) e dalle realizzazioni di Ricardo Horta (47′) Wenderson Galeno (89′). Per il Paços de Ferreira, tredicesimo con 34 punti all’attivo dopo la terza sconfitta rimediata nelle ultime quattro gare interne, la rete della bandiera è siglata da Zé Uilton (78′).
Giornata da ricordare per il Gil Vicente che si garantisce la certezza matematica della permanenza nella massima serie andando ad imporsi per 2-1 in casa del Vitória de Guimarães con una clamorosa rimonta nei minuti di recupero. I padroni di casa passati in vantaggio al 63′ con Bruno Duarte soccombono nel finale sotto i colpi di Ruben Ribeiro (93′) e Bozhidar Kraev (99′). Il secondo successo consecutivo consente al Gil Vicente di salire a 38 punti e d’agganciare, almeno per una notte, all’ottavo posto la Moreirense impegnata oggi in trasferta contro il Belenenses. Il Vitória de Guimarães che al novantesimo sembra vicino ad inanellare la terza vittoria consecutiva cede per la quinta volta all’Estádio Afonso Henriques restando settimo a quota 46.

Leggi anche:  Super League svizzera: lo Young Boys allunga in vetta

I risultati della 31.a giornata della Primeira Liga
Boavista-Maritimo 0-1
Aves-Setubal 1-0
Rio Ave-Portimonense 2-1
Tondela-Porto 1-3
Famalicao-Benfica 1-1
Vitória de Guimarães-Gil Vicente 1-2
Sporting Lisbona-Santa Clara 1-0
Paços de Ferreira-Braga 1-5
Belenenses-Moreirense oggi
Classifica
Porto 76; Benfica 68; Sporting Lisbona 59; Braga 56; Rio Ave 50, Famalicao 49; Vitória de Guimarães 46; Moreirense e Gil Vicente 39; Boavista e Santa Clara 38; Maritimo 37; Paços de Ferreira 34; Belenenses 31; Tondela e Setubal 30; Portimonense 27; Aves 17.

  •   
  •  
  •  
  •