Sconcerti: “Mai vista una Juventus così confusa. La squadra è sbagliata”

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Torna a parlare della Juventus di Sarri, Mario Sconcerti, che ai microfoni di TMW Radio fa il suo personale punto sul campionato in corso della Juventus, affermando senza mezzi termini:

«Il comportamento in Champions sarà molto importante nel giudizio, questa non era una Juventus formidabile: negli ultimi nove anni poche volte si è vista così confusa, anche a causa della campagna acquisti: Rabiot è entrato in linea tardi, Ramsey praticamente non l’ha mai fatto, Pjanic ha capito presto che con lui volevano fare plusvalenza, poi c’è stata la questione Dybala… Questo è stato lo Scudetto dei solisti, e di Ronaldo in particolare avendo segnato il 42% delle reti. Fatto straordinario, così come che la Juventus prenda più di un gol a partita, e se ne subisci 40-41 vuol dire che la squadra è sbagliata»

Parole abbastanza dure, ma che fanno riflettere in casa Juventus, perché effettivamente  una stagione dei bianconeri così a singhiozzi non si vedeva da almeno un decennio. Quel che resta però sono i risultati ed è ormai quasi matematico che la Juventus sia vicina a portarsi a casa il nono scudetto consecutivo, anche se per valutare la stagione in generale, molto dipenderà dall’andamento della Champions. Ma ormai manca davvero poco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo femminile, l'Italia convince ancora: 3-1 alla Turchia