Turchia, Süper Lig: Başakşehir ok, Emre salva il Fenerbahçe

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Undicesimo successo interno per la capolista Istanbul Başakşehir: la compagine di Okan Buruk allunga a dodici la striscia di risultati utili consecutivi imponendosi per 2-0 sul Denizlispor in un match valido per la trentunesima giornata della Süper Lig. L’affermazione, maturata nella ripresa con l’incornata vincente a centro area di Enzo Crivelli sugli sviluppi di un corner battuto da Kahveci (65′) e con il penalty trasformato da Eden Visca (78′), consente agli arancioni di salire in classifica a 66 punti e portare, almeno per una notte, a cinque le lunghezze di vantaggio sul Trabzonspor impegnato oggi in casa contro l’Antalyaspor. Tredicesimo posto in graduatoria a quota 32 per il Denizlispor che nei cinque impegni sostenuti dopo la ripresa del torneo ha evitato la sconfitta soltanto in occasione del 2-2 conseguito in trasferta contro il Çaykur Rizespor.
Il Fenerbahçe non riesce a dare seguito ai successi interni ottenuti contro lo Yeni Malatyaspor ed il Göztepe ma quantomeno evita il terzo ko esterno di fila cogliendo nel finale all’Eryaman Stadium di Ankara un 1-1 contro il Gençlerbirliği al termine di un confronto giocato a viso aperto da entrambe le contendenti. I padroni di casa, passati in vantaggio allo scoccare dell’ora di gioco con Bogdan Stancu sugli sviluppi di una punizione di Özgenc, si vedono raggiungere a nove minuti dalla fine dal complesso di Tahir Karapinar a segno con l’ex interista Emre Belözoğlu: il capitano gialloblu si rivela ancora decisivo alla soglia dei 40 anni con un’imprendibile battuta d’esterno sinistro dal limite dell’area. Il risultato di parità permette al Fenerbahçe di salire a quota 50 e agganciare al quinto posto il Beşiktaş impegnato domani in casa contro Kasımpaşa. Secondo pareggio consecutivo per il Gençlerbirliği, dodicesimo con 33 punti all’attivo.

Leggi anche:  Juve Stabia Ternana 0-3: la capolista cala il tris al Menti

ClassificaSüper Lig: Istanbul Başakşehir* 66; Trabzonspor 61; Sivasspor 54; Galatasaray 52; Fenerbahçe* e Beşiktaş 50; Alanyaspor 48; Göztepe e Gazientep 38; Antalyaspor 37; Kasımpaşa 36; Gençlerbirliği* 33; Denizlispor* 32; Kayserispor 31; Konyaspor 30; Yeni Malatyaspor e Çaykur Rizespor 29; Ankaragücü 25.
* Una partita in più.

  •   
  •  
  •  
  •