Anche Gilardino vicinissimo alla Juventus. Piena rivoluzione per i bianconeri

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


É stato l’allenatore della Juventus under 23 per meno di 10 giorni, Andrea Pirlo, che adesso lascia un vuoto da colmare sulla panchina della seconda squadra. Dopo l’ improvvisa promozione alla guida della prima squadra di Pirlo, i nomi che si sono affiancati a quella dell’ under 23 sono stati moltissimi: Fabio Grosso, Nicola Legrottaglie, Marco Baroni. Ma ora il Corriere dello Sport torna in pista con un nuovo nome, quello di un altro ex campione del mondo, Alberto Gilardino.

Da giocatore è stato spesso accostato ai bianconeri durante le finestre di mercato ma la vestizione della maglia bianconera da parte dell’ex campione del mondo non è mai andata in porto. Ora l’occasione si ripresenta nuovamente, questa volta però non come realizzatore ma come testa a capo di un gruppo importante, quello delle giovani promesse della Juventus.

Non ci sono ancora certezze sul nuovo allenatore dell’ under 23, ma stando ai nomi sentiti fino a qui e le decisioni prese per la prima squadra, è facile intuire che la Juventus stia puntando a ex giocatori di un certo calibro e di una certa esperienza, per rilanciare il club verso una grande rinascita. Un passo che potrebbe sembrare a tratti azzardato ma se ben riuscito, potrebbe realmente essere quello della svolta.

  •   
  •  
  •  
  •