Dybala miglior calciatore della serie A, al Corriere dello Sport non va giù

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Ieri sono stati premiati dalla Lega Serie A, i calciatori di questa stagione lunghissima e tormentata, appena finita (finalmente) che si sono distinti come i migliori secondo i vertici del campionato Italiano.
Come sappiamo si va dal miglior portiere, fino al miglior attaccante, con miglior giovane annesso.

La Juventus, ha visto due calciatori premiati, ossia Szczesny, miglior portiere (la Juventus non è stata la miglior difesa); e Paulo Dybala, miglior calciatore della stagione, con 11 gol segnati. Questo è il commento ufficiale della Lega in riferimento al premio: “Gol, assist ed assoluta leadership Paulo Dybala è il miglior calciatore. Punta l’avversario nel 90% delle occasioni di 1vs1 offensivo, saltandolo nell’80% dei casi”.
Non si mettono per niente in dubbio le qualità dell’argentino, ma a qualcuno non è andata giù questa decisione.  Come al Corriere dello Sport, che attraverso Alberto Dalla Palma spiega la sua motivazione: “Nessuno può mettere in dubbio il valore di Dybala, uno dei più grandi fuoriclasse del calcio mondiale, ma davanti ai numeri e, soprattutto alla realtà anche la Lega avrebbe dovuto inchinarsi alla legge di Ciro Immobile, che è stato per distacco il miglior giocatore del campionato: non solo ha vinto la classifica dei cannonieri segnando 36 gol conquistando la Scarpa d’Oro.”

  •   
  •  
  •  
  •