Finale Europa League, Siviglia-Inter, Julen Lopetegui: “Abbiamo lottato tanto per arrivare a questa partita, daremo la vita in campo”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Ieri 20 agosto, in vista della finale di Europa League, Julen Lopetegui, allenatore del Siviglia, in conferenza stampa ha espresso le sue considerazioni in vista del match contro l’Inter di questa sera.

Siviglia-Inter, Julen Lopetegui: “Siamo una squadra unita, che sa leggere la partita”

Julen Lopetegui, allenatore del Siviglia, durante la conferenza stampa che precede la finale di Europa League di questa sera ha dichiarato che: “L’Inter è una squadra completa e concreta, con ottimi giocatori.È una squadra completa a 360°. L’affronteremo come abbiamo sempre fatto: puntando sui nostri punti di forza e superando le difficoltà. Siamo una squadra unita, che sa leggere la partita. Credo che non ci saranno grandi differenze – ha sottolineato l’allenatore del Siviglia – rispetto ad altre partite. Dobbiamo cercare di fare quello che facciamo sempre, rimanere concentrati sulla difesa, sull’attacco ed essere capaci di leggere ogni momento del gioco. Dovremo affrontare le difficoltà che l’Inter ci metterà davanti, è una squadra fortissima“.

Lopetegui ha ribadito che: “L’obiettivo è fare bene a tutti livelli: mentale, di equilibrio, di organizzazione. La differenza la fa la dimensione della partita”. L’allenatore del Siviglia ha poi rivolto un messaggio alla squadra e ai tifosi: “Abbiamo lottato tanto per arrivare a questa partita, ci crediamo e vogliamo dare la nostra versione migliore. Dobbiamo sfruttare tutte le opportunità che avremo, ai tifosi promettiamo che daremo la vita in campo, ci dispiace che non possano viverla“.

  •   
  •  
  •  
  •