Gosens-Juve, l’Atalanta tutela il suo lavoro. Via solo con offerte irrinunciabili

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Gosens alla Juve? Uno dei temi più discussi all’interno di un contesto così delicato come quello del calciomercato. I bianconeri sono fortemente interessati al numero 8 dell’Atalanta vista la grandissima stagione che ha fatto tra campionato e Champions League, risultando a tutti gli effetti come il miglior giocatore tedesco fuori dalla Bundesliga. In termini di trattativa è ancora tutto da valutare, e la Dea è ben disposta a parlare con la Juventus, anche se Percassi è stato chiaro fin dall’inizio: priorità solo ad un prezzo tanto irrinunciabile quanto alto visto il grande lavoro fatto nei confronti dello stesso Robin Gosens.

Gosens-Juve: la situazione attuale con l’Atalanta

Secondo quanto risulta da fonti interne, l’Atalanta ha come priorità quella di tenere tutti: essere grandi (e ambiziosi) comporta un consolidamento della rosa attuale, cercando di migliorarla. La Juventus però ha mostrato il suo evidente interesse. C’è disposizione a trattare? Assolutamente si, ma come citato in precedenza, i nerazzurri sono disposti a cedere soltanto in caso di offerte irrinunciabili: in poche parole, una vera e propria tutela del lavoro fatto. Gosens è valutato 40 milioni di euro, anche se i bianconeri cercheranno, ipoteticamente, qualche scambio per non pagare l’intera cifra. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: