In una stagione tra alti e bassi, buon compleanno Napoli!

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

E’ stato un anno tra alti e bassi quello del Napoli, con la sola consolazione della vittoria della Coppa Italia, o Coca Cola Cup come si vuol chiamare contro la Juventus il 17 giugno, che ha un po’ infiammato di entusiasmo la stagione, che in campionato è stata molto deludente.
Il Napoli partiva col pronostico di essere la principale candidata a contrastare la Juve, ma non è andata così.

Intanto, il club, festeggia i suoi 94 anni. Oggi è 1 agosto, ed i tifosi riempiono di messaggi di affetto e speranze in previsione della difficile partita di Champions contro il Barcellona di Leo Messi.

Passione e sentimento sono la caratteristica dei fans partenopei, che hanno accolto il nuovo arrivato Victor Osimhen come nuovo bomber in previsione della stagione 2020-21.

50 milioni di euro più bonus è stata la spesa di Aurelio De Laurentiis, che convinto da Giuntoli e Gattuso ha speso questa importante somma di denaro, che dovrà essere ripagata nel migliore dei modi l’anno prossimo.

Il Napoli non giocherà la Champions League, quindi ci saranno meno entrate, e le cessioni saranno importanti per far rientrare il bilancio in positivo.

Passare col Barcellona? difficile ma non impossibile, stasera però testa alla Lazio di Immobile, che cercherà di superare Gonzalo Higuain che raggiunse 36 reti nel campionato 2015-2016.

Intanto, buon compleanno Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •