Lecce, esonerato mister Liverani. Ecco cosa è successo

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Da Lecce arriva una notizia che nessuno si aspettava: Fabio Liverani non è più l’allenatore del U.S. Lecce. Un addio improvviso e probabilmente burrascoso, come si può capire dal tono utilizzato nel comunicato, che non lascia presagire un clima sereno all’interno della società giallorossa. All’interno del comunicato, nessuna riga di ringraziamento al tecnico romano che ha portato il Lecce dalla Serie C alla Serie A. Ecco di seguito il comunicato.

Lecce – Esonero Liverani: il comunicato

“L’U.S. Lecce S.P.A. comunica di aver sollevato in data odierna dall’incarico di tecnico della prima squadra il Sig. Fabio Liverani. Con riferimento ai rapporti di lavoro intercorrenti con il tecnico su menzionato l’U.S. Lecce riserva ogni opportuna valutazione in ordine ad eventuali profili di responsabilità”.

La situazione in casa Lecce

Proprio nelle ultime ore, il Lecce aveva interrotto i rapporti con lo storico responsabile sanitario, Peppino Palaia, a causa dei rapporti non propriamente idilliaci con il tecnico Fabio Liverani. Alla base di tutto questo c’è la gestione degli infortunati da parte del tecnico romano durante la stagione appena conclusa. Poche ore dopo, arriva anche l’esonero del tecnico. Dopo la retrocessione, Liverani sembrava l’uomo giusto per riportare il Lecce in Serie A ed era pronto un triennale. Secondo alcune voci, il nuovo contratto era già pronto da diversi giorni ma Liverani non l’ha mai firmato, irritando la società e il presidente giallorosso Saverio Sticchi Damiani. In mattinata, l’allenatore con una telefonata ha informato il club di non voler continuare insieme, probabilmente per la scelta di voler rimanere in Serie A. La reazione della società non si è fatta attendere, con la decisione di sollevarlo dall’incarico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: