Milan, parla Ibra: “Qui mi sento a casa”. E fa una grande promessa ai tifosi

Pubblicato il autore: Rudy Galetti Segui


Dopo tanta attesa, Zlatan Ibrahimovic ha firmato il rinnovo con il Milan per la prossima stagione. Nella serata di oggi è arrivata l’ufficialità: dopo aver già svolto il primo allenamento a Milanello in mattinata, Ibrahimovic e i rossoneri hanno dato l’annuncio, con il bomber svedese che sarà legato ai colori rossoneri ancora per un anno. Zlatan ha sfruttato l’occasione anche per parlare ai microfoni di Milan TV. “Sento di esser sempre stato col Milan, anche quando giocavo con altre squadre perché qui sono sempre stato trattato bene fin da subito. Quando sono arrivato la prima volta non sorridevo quando lavoravo, invece il Milan mi ha cambiato: da quel giorno fino ad ora il sorriso è sempre lì. Mi sento a casa, non sento di essere mai andato via

Ibrahimovic sceglie la maglia numero 11 e fa una promessa ai tifosi del Milan

Zlatan Ibrahimovic si è anche espresso sulla scelta del numero di maglia, la numero 11: “I tifosi del Milan mi conoscono con questo numero e volevo riprenderlo. Il 21 non lo sentivo come quello di Ibra al Milan, quindi ho chiesto di cambiarlo“. Agli stessi tifosi ha voluto fare anche un’importantissima promessa: “Metterò pressione a me e agli altri per dare il 200% in allenamento e in partita. Serve lavoro, sacrificio, fiducia, mentalità vincente. Tutti hanno fatto bene nella seconda parte di stagione e ora è chiaro ciò che serve per arrivare in alto“.

  •   
  •  
  •  
  •