MLS is Back Tournament: le semifinali sono Philadelphia Union-Portland Timbers e Orlando City-Minnesota United

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


Saranno i Portland Timbers a contendere a Philadelphia Union l’accesso all’atto conclusivo dell’MLS is Back Tournament: la compagine del venezuelano Giovanni Savarese, nell’ultimo quarto di finale in programma all’ESPN Wide World of Sports Complex di Disney World, s’impone sul New York City FC per 3-1 ribaltando con i centri di Sebastián Blanco (43′), Diego Valeri (65′) e Andy Polo (76′) l’iniziale svantaggio determinato da un penalty trasformato da Jesús Medina (27′). La prima opportunità dell’incontro è per la squadra dell’Oregon: al 9′ Ebobisse, liberato al tiro da un pregevole tocco d’esterno di Chará, conclude alto a tu per tu con Johnson. Sul versante opposto il direttore di gara intravede al 25′ in un contatto in area tra Mabiala e Medina gli estremi per la concessione di un calcio di rigore in favore del New York City FC. Dal dischetto è lo stesso Jesús Medina a firmare l’1-0 per i Blues spiazzando Clark. I Timbers pervengono al pareggio al 43′ con Sebastián Blanco pronto a centro area a controllare e spedire in rete una respinta corta di Chanot sugli sviluppi di un traversone dalla sinistra proposto da Villafaña.
I Green & Gold si rendono nuovamente pericolosi al 54′: Blanco, servito di tacco da Valeri, smista a destra per Ebobisse che sotto misura si vede respingere i suoi tentativi in rapida successione da Johnson. Sul fronte opposto Clark si oppone ad una conclusione da distanza ravvicinata di Medina protagonista nella circostanza di una rapida triangolazione con Tinnerholm. I Portland Timbers passano a condurre al 65′ andando a segno con Diego Valeri al termine di uno scambio stretto in area avversaria con Niezgoda. La compagine dell’Oregon, dopo aver sciupato un minuto più tardi una buona opportunità con Niezgoda, chiude i conti al 76′ portandosi sul 3-1 con Andy Polo: l’ala peruviana, subentrata pochi istanti prima a Williamson, si accentra da sinistra e indirizza verso il palo più lontano un tiro a giro dal limite dell’area che si rivela imprendibile per Johnson.

In precedenza il Minnesota United si era assicurato il passaggio del turno prevalendo con un perentorio 4-1 sui San Jose Earthquakes. Alle reti messe a segno da Robin Lod (20′), Jacory Hayes (21′), Luis Amarilla (56′) e Marlon Hairston (86′) i Quakes hanno opposto soltanto un centro su rigore di Magnus Eriksson (50′). In semifinale i Loons se la dovranno vedere contro Orlando City. Il Minnesota United si rende pericoloso al 10′: Finlay, sugli sviluppi di un tentativo da fuori area di Gregus respinto da Vega, spedisce sull’esterno della rete. La compagine di Adrian Heath sblocca il risultato al 20′ con Robin Lod pronto a sfruttare sotto porta una sponda aerea di Aja. Neanche due minuti più tardi i San Jose Earthquakes incassano il 2-0 di Jacory Hayes lesto a ribadire in rete una battuta di Dotson non trattenuta da Vega. Il complesso di Matías Almeyda si scuote facendosi vedere in avanti al 27′ con un fendente da fuori area di Qazaishvili sventato in angolo da Miller.
I Quakes tornano in partita al 50′: Magnus Eriksson trasforma un penalty concesso per un fallo di mano in area di Hayes. Al 56′ Minnesota riallunga con Luis Amarilla: il 24enne attaccante paraguaiano, al termine di un’avanzata sul settore di sinistra, realizza il 3-1 sorprendendo Vega con una potente conclusione sul primo palo. I San Jose Earthquakes accusano il colpo. Nel finale i Loons, dopo aver gettato al vento una palla-gol con Schoenfeld tu per tu con Vega (84′), vanno a segno per la quarta volta con Marlon Hairston da pochi passi su cross dalla destra di Dotson (86′) e colpiscono un incrocio dei pali su punizione con Gregus (89′).

MLS is Back Tournament – Ottavi di finale
Philadelphia Union-New England Revolution 1-0
Sporting Kansas City-Vancouver Whitecaps 3-1 d.c.r. (0-0 al 90′)
Toronto FC-New York City FC 1-3
Portland Timbers-FC Cincinnati 5-3 d.c.r. (1-1 al 90′)
Orlando City-Montreal Impact 1-0
Seattle Sounders-Los Angeles FC 1-4
San Jose Earthquakes-Real Salt Lake 5-2
Columbus Crew-Minnesota United 4-6 d.c.r. (1-1 al 90′)

MLS is Back Tournament – Quarti di finale
Philadelphia Union-Sporting Kansas City 3-1
Orlando City-Los Angeles FC 6-5 d.c.r. (1-1 al 90′)
San Jose Earthquakes-Minnesota United 1-4
New York City FC-Portland Timbers 1-3

MLS is Back Tournament – Semifinali
Philadelphia Union-Portland Timbers (06 agosto ore 02.00)
Orlando City-Minnesota United (07 agosto ore 02.00)

MLS is Back Tournament – Finale: 12 agosto ore 02.30

  •   
  •  
  •  
  •