Psg-Bayern finale, Neymar: “Vincere la Champions League vorrebbe dire fare lo storia del club”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Psg-Bayern Monaco, finale di Champions 2020, si affronteranno domani, domenica 23 agosto, alle ore 21 allo stadio Da Luz di Lisbona. Alla vigilia di questo importante match l’attaccante brasiliano del Paris Saint-Germain Neymar ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha affermato: “Sento di non aver mai giocato così bene”

Finale Uefa Champions League, Psg-Bayern Monaco, Neymar: “Dobbiamo mantenere alta la concentrazione”

L’attaccante brasiliano del Paris Saint-Germain Neymar in vista del match decisivo contro il Bayern ha rilasciato un’intervista al Daily Star. “Vincere la Champions League è speciale – ha dichiarato Neymar -, lo so. Ma vincerla con il Paris Saint-Germain vorrebbe dire fare lo storia del club e questo è esattamente ciò per cui sono venuto a Parigi”. “Sarà una sfida molto difficile – ha proseguito l’attaccante del PSG -, ma siamo preparati. Il Bayern ha molti buoni giocatori, però anche noi siamo a un livello molto alto e sento di non aver mai giocato così bene da quando sono arrivato a Parigi”. L’attaccante brasiliano ha confermato che: “la proprietà ha un gran progetto e tra gli obiettivi c’è quello di far diventare il Psg il club migliore d’Europa. Non siamo mai stati così vicini al traguardo, ma ora dobbiamo mantenere alta la concentrazione”.
Infine Neymar ha rivolto un suo pensiero anche al Pallone d’Oro (che quest’anno a causa della pandemia non è stato assegnato): “Vincere il Pallone d’Oro sarebbe un onore, ma per farlo devi ottenere buoni risultati in campo e hai bisogno dell’aiuto della squadra: è su questo che sono concentrato, tutto il resto verrà di conseguenza”

  •   
  •  
  •  
  •