Atalanta, Lammers è il vice Zapata perfetto. Un talento da scoprire

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui


Scommessa? Per 9 milioni di motivi (e anche sotto il profilo dei numeri) no. L’Atalanta aveva bisogno di un vice Zapata: tecnicamente parlando, un suo sosia in grado di compensare l’assenza del colombiano sia a partita in corso che dal primo minuto. Sam Lammers è stato giudicato come il profilo ideale, e nei prossimi giorni sarà a Zingonia per essere presentato ufficialmente. Giocatore che non fa altro che potenziare uno dei reparti offensivi migliori d’Europa. Sulla carta è un mercato da 9, e chissà cosa potrà regalare il neo acquisto nerazzurro non solo in campionato, ma anche in Europa.

Fisicità, colpo di testa e freddezza: Lammers è pronto a dire la sua all’Atalanta – L’anno scorso l’infortunio di Duvan ha influenzato, e non poco, sui risultati della Dea. Certo, l’Atalanta è stata stabilmente tra le prime quattro, ma fino allo stop del numero 91 nerazzurro si poteva lottare addirittura per lo Scudetto vista la grande partenza sprint. Lezione imparata, ed ecco un centravanti tutto fisico e freddezza davanti alla porte: le basi perfette per stare in una squadra lanciata verso i piani alti della classifica. Come citato nell’introduzione, Lammers arriverà nei prossimi giorni a Bergamo per definire gli ultimi dettagli, e Gasperini avrà a disposizione il suo tanto desiderato attaccante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: