Calciomercato Atalanta, Gasperini vuole un centravanti. Lammers nel mirino

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

Il calciomercato dell’Atalanta continua senza riscontrare ulteriori problemi, partendo dall’acquisto di Romero e Miranchuk fino al mancato trasferimento di Karsdorp. Un contesto del genere è come una vera e propria partita di pallone: può accadere di tutto. I nerazzurri hanno dimostrato molta dinamicità, come se volessero cercare quel salto di qualità, ma per Gian Piero Gasperini non basta: ha la necessità di avere ancora un attaccante per riuscire ad allargare al meglio la coperta offensiva della Dea. Oltre ai vari Boga e Lasagna, nella quale il cartellino di entrambi è risultato troppo alto per la società bergamasca, c’è ancora un terzo nome che ha stuzzicato l’interesse degli orobici. Si tratta di Sam Lammers, classe 1997, di proprietà del PSV.

Atalanta su Sam Lammers: chi è l’attaccante classe 1997?

La necessità dell’Atalanta è quella di un centravanti che possa fare il vice Zapata: Muriel non basta e il falso nueve non è la prima opzione. Lammers è un giocatore che rispecchia a pieno quelle caratteristiche tecniche, e le statistiche stanno tutte dalla sua parte: nella stagione 2018-2019, con la maglia dell’Heerenveen (ex squadra di un certo Marten De Roon) sigla 16 reti in 31 presenze. In termini di mercato, qual è la situazione attuale? Secondo quanto riportato da CalcioAtalanta, il prezzo si aggira sui 7 milioni di euro: una cifra che l’Atalanta non avrà problemi a pagare. Vedremo nelle prossime settimane come si evolverà la situazione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: