Caso Suarez – Esame, il colonnello Sarri: “Ha richiesto l’esame. Juve non indagata”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Caso Suarez – Esame: a parlare è il colonnello che dirige le indagini in merito al caso Suarez escludendo, attualmente, la Juventus dalle indagini.

Nelle ultime ore è scoppiato il caso Suarez: l’attaccante del Barcellona ha sostenuto l’esame per il B1, necessario per ottenere la cittadinanza italiana, ma si è scoperto che in realtà tutto l’esame è stato architettato nei minimi dettagli per far ottenere il certificato all’asso del Barcellona da mesi in trattativa con la Juventus. Dalle intercettazioni effettuate emerge l’accomodamento dell’esame, di cui erano a conoscenza anche l’esaminatore Lorenzo Rocca e Stefania Spina, incaricata della preparazione del candidato e dell’organizzazione della sessione d’esame: “Per dirtela tutta oggi ho chiamato Lorenzo Rocca che gli ha detto la simulazione d’esame e abbiamo praticamente concordato quello che gli farà in esame”.

Tutti quanti si sono scagliati contro il sistema universitario che ha permesso tutto questo e contro la Juventus: i bianconeri, che da tempo trattavano l’attaccante uruguaiano, avrebbero accelerato i tempi dell’esame per far ottenere il passaporto e conseguentemente concludere la trattativa. Ad esporsi, però, è stato lo stesso colonnello della Guardia di Finanza Selvaggio Sarri che scagiona la posizione della Juventus: “Nel corso delle attività tecniche avviate abbiamo intercettato delle conversazioni che riguardavano lo svolgimento dell’esame la fase propedeutica e quindi la richiesta della Juventus di far svolgere l’esame affinché Suarez potesse completare l’iter per diventare cittadino italiano e quindi comunitario, avendo lui la moglie di origine italiana. Juventus coinvolta? No, ha manifestato solo l’esigenza. Non abbiamo evidenze particolari, a meno che nel corso delle perquisizioni in atto non troviamo qualcos’altro. Per il momento gli indagati sono solo all’interno dell’Ateneo“. La questione, dunque, è solo per i docenti che hanno fatto si che la prova si svolgesse in questo modo: ne la Juventus ne lo stesso attaccante Luis Suarez sono indagati.

  •   
  •  
  •  
  •