Chinese Super League: il quadro della postseason

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


Il quattordicesimo e ultimo turno della Chinese Super League completa il tabellone della postseason in programma dal 16 ottobre al 12 novembre a Suzhou per i playoff ed a Dalian per i playout. Ad assicurarsi l’ultimo posto disponibile per la lotta per il titolo è lo Shanghai Shenhua vittorioso per 2-0 sull’Henan Jianye. La compagine di Vitor Pereira, quarta classificata nel girone A, sarà attesa nei quarti di finale da un doppio derby contro lo Shanghai SIPG vincitore del girone B. Ad aprire le danze, il 16 ottobre, saranno però i campioni in carica del Guangzhou Evergrande. Il complesso di Fabio Cannavaro primo nel girone A, affronterà l’Hebei China Fortune quarto classificato nel girone B. Il Jiangsu Suning, secondo nel girone A, se la dovrà invece vedere con il Chongqing Lifan riuscito nell’impresa di risalire nel girone B dal settimo al terzo posto inanellando una striscia, ancora aperta, di sei successi. Il quadro degli accoppiamenti per la lotta per il titolo è completato dalla sfida tra lo Shandong Luneng, terzo nel girone A, ed il Beijing Guoan del capocannoniere del torneo Cédric Bakambu classificatosi al secondo posto nel girone B.

La lotta per evitare la retrocessione vedrà invece opposti nel primo turno dei playout lo Shenzhen (quinto nel girone A) contro il Tianjin TEDA (ultimo nel girone B), il Guangzhou R&F (sesto nel girone A) contro il Qingdao Huanghai (settimo nel girone B), il Wuhan Zall (quinto nel girone B) contro l’Henan Jianye (fanalino di coda nel girone A) e lo Shijiazhuang Ever Bright (sesto nel girone B) contro il Dalian Pro (settimo nel girone A).

Classifica finale girone A: Guangzhou Evergrande 34; Jiangsu Suning 26; Shandong Luneng 24; Shanghai Shenhua 21; Shenzhen 17; Guangzhou RF 15; Dalian Pro 11; Henan Jianye 6.
Classifica finale girone B: Shanghai SIPG 32; Beijing Guoan 28; Chongqing Lifan ed Hebei China Fortune 21; Wuhan Zall e Shijiazhuang 17; Qingdao Huanghai 10; Tianjin TEDA 3.

Quarti di finale playoff (a Suzhou)
Hebei China Fortune-Guangzhou Evergrande (andata 16 ottobre, ritorno 21 ottobre)
Shandong Luneng-Beijing Guoan (andata 17 ottobre, ritorno 22 ottobre)
Shanghai Shenhua-Shanghai SIPG (andata 18 ottobre, ritorno 23 ottobre)
Chongqing Lifan-Jiangsu Suning (andata 19 ottobre, ritorno 24 ottobre)

Playout, primo turno (a Dalian)
Tianjin TEDA- Shenzhen (andata 16 ottobre, ritorno 21 ottobre)
Dalian Pro-Shijiazhuang Ever Bright (andata 17 ottobre, ritorno 22 ottobre)
Henan Jianye-Wuhan Zall (andata 18 ottobre, ritorno 23 ottobre)
Qingdao Huanghai-Guangzhou R&F (andata 19 ottobre, ritorno 24 ottobre)

  •   
  •  
  •  
  •