Inghilterra, Foden e Greenwood esclusi dalla Nazionale: invitano ragazze in hotel

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Nei vari ritiri delle nazionali, spesso capita che qualche calciatore inviti ragazze nelle proprie camere di hotel in barba alle ferree regole presenti nei ritiri. Spesso, i “furbetti” se la cavano con una multa ma questa volta la Nazionale inglese ha optato per la mano pesante nei confronti di Phil Foden e Mason Greenwood. I talenti luminosi del calcio inglese sono stati esclusi dalla Nazionale per aver violato il protocollo della federazione per quanto concerne il Covid-19.

I due calciatori hanno invitato nella propria camera di hotel due ragazze prima della sfida di Nations League contro l’Islanda. Ciò ha fatto letteralmente imbestialire la Federazione Inglese, la quale ha optato per l’esclusione dei due calciatori di Manchester City e United. I due giovani non stati molto scaltri, dato che hanno pubblicato una foto della loro camera con le ragazze al proprio interno via social. Ciò non è passato inosservato alla Federazione Inglese, la quale ha optato per l’esclusione dal ritiro dei due. Amareggiato il CT Southgate, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Sfortunatamente questa mattina la mia attenzione è stata attirata dai due ragazzi che hanno violato le regole anti-Covid e abbiamo deciso subito che non possono più avere interazioni con la squadra”.

  •   
  •  
  •  
  •