Lega Pro Girone B: un Mantova di rigore espugna Fermo

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui


Il ritorno in Lega Pro per il Mantova Calcio, dopo qualche anno di peripezie nei dilettanti, non poteva essere più dolce considerando anche il momento attuale: vittoria sul campo ostico di una Fermana poco incisiva per la squadra virgiliana del neo allenatore Troise.

La partita: subito buoni ritmi fin dall’inizio con un primo squillo della Fermana con Iotti, ma è il Mantova che sbaglia una colossale occasione con Cheddira di testa a porta praticamente vuota. Fermana più incisiva nella seconda metà del primo tempo e biancorossi che giocano di rimessa, ma le occasioni sono poche complice anche il campo pesante.

Secondo tempo con la Fermana propositiva che chiama in causa il portiere del Mantova Tozzo in un paio di occasioni con Iotti e Scrosta che da due passi sbaglia un gol clamoroso. Arriva il gol che no ti aspetti però. contropiede di Cheddira che viene steso in area da Comotto: inevitabile l’espulsione per il giocatore della Fermana, dal dischetto implacabile trasforma Guccione per l’1-0 ospite. Una vittoria importantissima per il Mantova Calcio che inizia benissimo questo anno calcistico molto difficile per una squadra giovane che ha già fatto vedere nella prima uscita un bel carattere e voglia di lottare su tutti i palloni.

Fermana Mantova, il tabellino del match

FERMANA (3-4-1-2): Ginestra; Esposito, Comotto, Scrosta; Clemente, Urbinati (38’ st Isacco), Bigica (1’ st Demirovic), Mordini; Iotti (44′ st Raffini); Cognigni (1’ st Boateng), Nepi (31’ st Liguori)
All. Antonioli

MANTOVA (3-4-3): Tozzo; Bianchi, Milillo, Panizzi; Gerbaudo, Mazza (28’ st Militari), Zibert (34’ st Aleksejs), Silvestro; Guccione (34’ st Zappa), Cheddira, Rosso (49′ st Loreo)
All Troise

ARBITRO: Acanfora di Castellamare di Stabia

RETI: 27’ st Guccione (rigore)

  •   
  •  
  •  
  •