Caso Juventus-Napoli: ecco le 5 mosse di De Laurentiis per vincere il ricorso

Pubblicato il autore: Rudy Galetti Segui

Aurelio De Laurentiis è pronto a giocarsi il tutto per tutto per sovvertire la sentenza del Giudice Sportivo sul match Juventus-Napoli. Qualche giorno fa, infatti, la Procura Federale si è espressa in favore dei bianconeri, con una vittoria per 3-0 a tavolino e 1 punto di penalizzazione nei confronti dei partenopei che non si erano presentati alla gara in programma lo scorso 4 ottobre all’Allianz Stadium. Il club azzurro non ha accettato la sentenza ed ora i legali dei partenopei vogliono smontare la tesi accusatoria per provare a vincere il ricorso. La strategia è pronta e si baserà su 5 punti chiave.

Le 5 leve su cui si baserà la difesa di De Laurentiis per cambiare la sentenza su Juventus-Napoli

La strategia del Napoli è stata già studiata dai legali del club. I partenopei puntano a ribattere punto su punto la tesi accusatoria, facendo leva su 5 passaggi cardine che mostrerebbero la volontà degli azzurri di partire alla volta di Torino, se non ci fosse stato l’intervento dell’ASL. Ecco i 5 punti chiave:
1. la presenza all’aeroporto di Capodichino di alcuni dirigenti;
2. i bagagli già caricati sull’aereo che avrebbe portato in Piemonte la squadra;
3. un pullman già presente all’aeroporto Caselle pronto ad attendere l’arrivo del Napoli;
4. la prenotazione nell’albergo che sarebbe stato la sede del ritiro torinese degli azzurri;
5. un ciclo di tamponi già opzionato presso un laboratorio analisi di Torino da svolgersi prima del match contro la Juventus.
Basteranno questi 5 punti a sovvertire la decisione del Giudice Sportivo? A giorni la risposta che tutti attendono.

  •   
  •  
  •  
  •