Clamoroso Ajax: VVV-Venlo annientato 13-0

Pubblicato il autore: Bryan Rojas Segui


In Olanda è consuetudine vedere risultati molto gonfiati, con tantissimi gol e difese non proprio impeccabili. Ma quello successo oggi pomeriggio in Eredivise ha davvero del clamoroso. L’Ajax, prossimo avversario dell’Atalanta in Champions League, ha distrutto in casa il VVV-Venlo per 13 -0. Un risultato del tutto incredibile, maturato soprattutto nel secondo tempo. L’Ajax aggiorna il record storico del massimo campionato olandese per la vittoria con più ampio scarto, infatti il primato precedente era detenuto sempre dai lancieri, stabilito nel 1972 contro il Vitesse. In quell’occasione la squadra di Amsterdam vinse 12-1. Quello di oggi però. è stato un match surreale. Il primo tempo si è chiuso “soltanto” 4-0, e nessuno si aspettava quello che poi è davvero accaduto nel secondo. Si pensava che la ripresa sarebbe stata una formalità per l’Ajax, e che si sarebbe limitato a gestire la partita e magari andare in gol in qualche occasione. Invece, era appena iniziato un incubo per il povero Venlo. Incubo che inizia nei peggiore dei modi con l’espulsione di Kum al 53′ che spiana la strada ai biancorossi. Dopo l’espulsione, l’Ajax segna 5 reti in soli 10 minuti. A fine partita sono 13 i gol segnati dai ragazzi di Ten Hag. Un chiaro avvertimento all’Atalanta che non sta affrontando un bel momento in campionato dopo le due sconfitte consecutive contro Napoli e Sampdoria.

Leggi anche:  Dove vedere Inter-Real Madrid Champions League, streaming live e diretta tv Mediaset?
  •   
  •  
  •  
  •