Lega Pro girone B: un Mantova stellare travolge il Perugia

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui

Un Mantova travolgente stende un Perugia quasi mai in partita e conquista la seconda vittoria in campionato dopo due sconfitte consecutive: i ragazzi di mister Troise sfoderano una prestazione convincente e concreta e strapazzano un Perugia sceso al Martelli con poco spirito di sacrificio e voglia di far male.
Pronti via e i virgiliani passano subito in vantaggio con una prodezza del giovane Cheddira che sfrutta un cross dalla destra per piazzare una sassata imprendibile per il portiere perugino dopo solo un minuto. Raddoppio che arriva poco dopo con una pregevole punizione di Zibert che insacca nell’angolino alto: 2-0 per i padroni di casa, risultato che rimane così fino alla fine della prima frazione.
Nel secondo tempo, col Perugia in 10 uomini per l’espulsione di Burrai, il Mantova trova il 3-0 sempre con Zibert dopo una bellissima triangolazione in zona d’attacco. Piccola reazione degli umbri che accorciano con Moscati su rigore, ma è solo un fuoco di paglia: il neo acquisto Ganz appena entrato mette dentro il 4-1 di petto e Zappa con un’altra stupenda conclusione fissa il punteggio finale sul 5-1. Una vittoria sorprendente quella dei biancorossi virgiliani che hanno dominato l’incontro dal primo minuto surclassando il Perugia, squadra appena scesa dalla cadetteria.

MANTOVA-PERUGIA 5-1

MANTOVA: Tozzo; Bianchi, Milillo, Checchi, Panizzi; Lucas (63′ Militari), Gerbaudo (82′ Zappa), Zibert (70′ Mazza); Guccione (70′ Ganz), Vano (63′ Rosso), Cheddira. A disp.: R. Tosi, Silvestro, Zanandrea, Zappa, F. Tosi, Esposito, Moreo, Di Molfetta. All.: Troise.

PERUGIA: Fuglinati, Sgarbi, Burrai, Melchiorri (60′ Murano), Sounas (55′ Moscati), Crialese, Bianchimano (74′ Minesso), Falzerano (55′ Elia), Negro, Cancellotti (55′ Rosi), Kouan. A disp.: Baiocco, Favalli, Angella, Monaco, Dragomir, Tozzuolo. All.: Caserta.

RETI: 1′ Cheddira, 6′ e 58′ Zibert, 75′ rig. Moscati, 77′ Ganz, 85′ Zappa

  •   
  •  
  •  
  •