Ziliani contro Rai e Sky: “da quando Pirlo è alla Juve, dimenticate le Champions vinte con il Milan”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, si sta giustamente godendo la sua prima vittoria in Champions League da allenatore. L’ex calciatore di Inter, Milan e Juventus conosce molto bene questa competizione: ben 5 finali disputate in carriera da calciatore tra Milan e Juve e due vittorie in rossonero nel 2002/03 e 2006/07. La sua avventura in bianconero da allenatore nell’Europa che conta è dunque iniziata molto bene con la vittoria di Kiev, ma la polemica quando si parla di Paolo Ziliani, è sempre dietro l’angolo.

Infatti, l’ex calciatore e giornalista de Il Fatto Quotidiano si è scagliato contro Radio Rai e Sky Sport, colpevoli secondo Ziliani di ignorare totalmente le Champions League conquistate da Pirlo con il Milan da quando quest’ultimo è entrato a far parte della Juventus. Ecco i suoi due tweet al veleno su Radio Rai e Sky:

Leggi anche:  Champions League, dove vedere PSG Lipsia steaming e diretta tv

È una gaffe tremenda quella di Francesco Repice di Radio Rai che ha parlato di #Pirlo che “non ha mai vinto la Champions da giocatore”. Ma non mi sorprende. Da quando Pirlo naviga nel mare juventino l’ordine è: azzerare completamente il suo passato al Milan. Ossia il suo passato”. 

Ma la cosa più incredibile, in questa surreale opera di cancellazione del passato di #Pirlo (onde tutelarne la juventinità) è la sua tacita approvazione. Nel palmares #Sky mette la finale giocata con la Juventus (persa), ignora le due vinte col Milan e niente, a lui va bene così”. 

  •   
  •  
  •  
  •