Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l’Arsenal

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


L’Inter potrebbe dire addio a Christian Eiksen. Secondo quanto riportato sul giornale spagnolo Todofichajes, il centrocampista nerazzurro andrebbe via già nella finestra di mercato di gennaio.
Ad aver messo gli occhi sul giocatore danese è l’Arsenal, già in contatto con la società nerazzurra da qualche settimana. Dopo le voci di Milan e PSG sulle tracce del giocatore, adesso tocca ai Gunners.
Tante le motivazioni della partenza dell’ex Ajax, lascerebbe non tanto per la volontà della società, ma per questioni di ingaggio. L’alto stipendio di Eriksen frena l’Inter col trattenerlo. Non c’è modo di ridurre l’ingaggio, quindi l’unica soluzione è separarsi.
D’altro campo c’è l’Arsenal, che con difficoltà ad ingranare la marcia in questa stagione, necessita di giocatori del suo calibro. Inoltre, la società inglese sarebbe disposta a spendere soldi e a pagare uno stipendio così alto.
Secondo quanto trapela da Milano, l’Inter è pronta ad accettare 13 milioni di euro per concludere definitivamente la trattativa e lasciar partire il giocatore per Londra.  Anche se l’Inter ha pagato il danese ben venti milioni di euro.
L’addio potrebbe essere facilitato anche dal feeling mai nato tra l’allenatore Antonio Conte e il giocatore. Il centrocampista non è riuscito mai ad esprimere al meglio le sue qualità, ben note in Inghilterra da quando militava al Tottenham.

Leggi anche:  Dove vedere Torino-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?
  •   
  •  
  •  
  •