Inter, Kolarov positivo al coronavirus: nerazzurri senza tregua

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Continuano i problemi all’Inter. Il coronavirus non dà tregua a nessuno, complica la situazione anche ai nerazzurri che si ritrovano a far fronte ad un nuovo positivo. Questa volta si tratta di Kolarov. Il difensore serbo è risultato positivo all’ultimo controllo avuto. La notizia arriva da un comunicato ufficiale sul sito dell’Inter.
I casi a Milano continuano ad aumentare, nei giorni scorsi era stato Brozovic a riportare la positività, mentre era in ritiro con la Nazionale croata. Secondo positivo rilevato durante la sosta, una brutta tegola per l’Inter che non ha tregua.

Inter, Antonio Conte dovrà far fronte a nuove assenze

Non sarà facile per l’allenatore Antonio Conte che da due mesi si ritrova a far fronte a continue assenze, tra infortuni e coronavirus. Per quanto riguarda Alexander Kolarov non si hanno ulteriori notizie, a parte il risultato del test, il comunicato fa sapere che il giocatore è completamente asintomatico. Il difensore dei nerazzurri dovrà rispettare quelle che sono le regole del protocollo, le quali prevedono la quarantena. Oltre a Brozovic e Kolarov, anche il portiere Padelli è risultato positivo la settimana scorsa, ed è in attesa di negativizzazione.
L’Inter continua gli allenamenti e attende il rientro di tutti i giocatori che sono in ritiro con le proprie Nazionali. Intanto si ci prepara alla prossima sfida di campionato contro il Torino.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal