Juventus, Pirlo: “Senza giocatori esperti facciamo fatica”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


La Juventus ottiene solo un pareggio nella trasferta a Benevento. Tanto dominio bianconero, ma alla fine non si riesce a chiudere la gara e portare i tre punti a casa. A fine gara il tecnico Andrea Pirlo parla ai microfoni di Sky: “Quando ci mancano i giocatori esperti e importanti facciamo fatica”

Juventus, ancora tanto lavoro da fare

Andrea Pirlo non è pienamente soddisfatto di quanto visto al Vigorito: “Abbiamo gestito bene il primo tempo, passati in vantaggio potevamo anche chiuderla. Invece abbiamo preso gol su una nostra ingenuità, dobbiamo crescere e velocemente perché le partite non sono tutte uguali e vanno gestite in modo diverso”. 
L’allenatore analizza la partita nel minimo dettaglio e sul finale di gara aggiunge: “Anche nel finale serviva più lucidità per cercare di fare gol. Dobbiamo continuare a lavorare, crescere e capire le partite. Quando ci mancano i giocatori esperti e importanti facciamo fatica”.
L’assenza di Cristiano Ronaldo si è fatta sentire, molti non erano felici della scelta del tecnico, ma Pirlo ci tiene a precisare: “Già mercoledì in Champions aveva avuto un problemino e ha deciso di recuperare perché affaticato. E’ un peccato, perché è un valore aggiunto, ma anche quando non c’è dobbiamo fare la nostra partita. Era stanco e aveva bisogno di riposare. Ma non è che la Juve sia dipendente da Ronaldo più di quanto non lo siano state le sue ex squadre”.
L’allenatore dei bianconeri conosce la sua squadra e quali sono i problemi di cui soffre, ci stanno già lavorando lui e lo staff. C’è bisogno di tempo per arrivare a certi risultati, conclude: “Manchiamo un po’ di personalità e in questo dobbiamo migliorare”.
 
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Europei, Italia già agli ottavi: le possibili avversarie degli azzurri