LaLiga, Atl.Madrid-Barcellona: probabili formazioni

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Atletico Madrid-Barcellona
probabili formazioni: la presentazione del match. Uno dei big match del campionato spagnolo della decima giornata è quello tra Atletico Madrid e Barcellona, al Wanda Metropolitano di Madrid alle ore 21. Da una parte la squadra guidata da Simeone, che è al meglio della forma, neanche una sconfitta quest’anno in campionato, alloggia in terza posizione con 17 punti. I Blaugrana, dall’altra parte del campo, fino ad oggi non hanno ancora dimostrato la stabilità degli anni passati, sono ottavi in classifica, distanti 9 punti dalla capolista.

Atletico Madrid-Barcellona, probabili formazioni

Qui Atletico Madrid – Uno degli uomini più attesi della gara, Luis Suarez, non sarà presente. L’uruguaiano, con indosso la maglia del Barcellona, con il quale ha stravinto in tante competizioni, è passato alla squadra guidata da Simeone questa estate. Purtroppo è risultato positivo al coronavirus nei giorni scorsi, mentre era in ritiro con la Nazionale, non ci sarà. Stessa sorte anche per Lucas Torreira. I convocati dal Cholo, in campo dovrebbero scendere con un 4-4-2: in porta Oblak, la difesa con Trippier, Savic, Gimenez ed Hermoso. Sulla mediana dovrebbero agire, Llorente e Carrasco sulle fasce, Saul e Koke in mezzo. In avanti la coppia Joao Felix-Correa.

Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti

Qui Barcellona – Ronald Koeman riesce a recuperare una pedina importante sul campo, soprattutto in vista dell’Atletico, Coutinho. Con un 4-2-3-1, il Barcellona mette in porta Ter Stegen, la difesa con Dest, Piqué, Lenglet e Jordi Alba, al centrocampo la coppia De Jong-Pjanic, in avanti Coutinho, Messi, Griezmann e Dembéle.

Atletico Madrid-Barcellona: probabili formazioni

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Tripper, Savic, Gimenez, Hermoso; Llorente, Carrasco, Saul, Koke; Joao Felix, Correa.
Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Dest, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; De Jong, Pjanic; Coutinho, Griezmann, Dembéle; Messi.

  •   
  •  
  •  
  •