Lega Pro girone B: Mantova e Modena non si fanno male, finisce 0-0

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui


Allo stadio Martelli di Mantova era di scena il derby tra Mantova e Modena, una partita molto sentita da entrambe le tifoserie anche se lo stadio per i noti problemi della pandemia è rimasto desolatamente vuoto. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto mostrando buoni meccanismi di gioco, da preferirsi il Modena nel primo tempo come dominio territoriale e per un paio di occasioni dove Tozzo, portiere virgiliano, si è fatto trovare molto pronto. Mantova più aggressivo e spigliato nella ripresa, vicino più volte al gol: occasionissima di Guccione quasi allo scadere neutralizzata da Gagno, portiere dei canarini. Gli emiliani, compagine allestita per vincere il campionato, non sono rimasti a guardare e sono andati vicino alla marcatura con Gerli e Tulissi, ottima la sua partita. E’ finita 0-0, ma le emozioni ci sono state e comunque entrambe le squadre hanno mosso la classifica. Ora per il Mantova impegno a Verona contro la Virtus e poi recupero infrasettimanale contro l’Arezzo, mentre per il Modena arriva il big match contro il Sudtirol.

Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal

MANTOVA-MODENA 0-0

MANTOVA: Tozzo; Bianchi, Milillo, Checchi, Panizzi; Lucas, Zibert (74′ Vano), Gerbaudo; Cheddira (58′ Di Molfetta), Ganz, Guccione (88′ Militari). A disp.: R. Tosi, Silvestro, Zanandrea, Zappa, Rosso, F. Tosi, Esposito, Moreo, Cortesi. All.: Troise.

MODENA: Gagno; Bearzotti, Zaro, Ingegneri, Mignanelli (75′ Varutti); Prezioso (62′ Muroni), Gerli, Castiglia; Tulissi (75′ Costantino); Monachello (58′ Sodinha; 88′ Davì), Spagnoli. A disp.: Narciso, Pergreffi, Scappini, Laurenti, Stefanelli, Milesi, Mattioli. All.: Mignani.

  •   
  •  
  •  
  •