Manchester City, Guardiola rinnova fino al 2023. Potrebbe arrivare Messi

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Pep Guardiola rinnova con il Manchester City fino al 2023. L’allenatore resta altre due stagioni in Inghilterra, due anni per poter fare grandi cose e continuare un progetto sempre più in evoluzione. Lo spagnolo sul suo sito ufficiale: “Da quando sono arrivato al Manchester City mi sono sentito il benvenuto nel club, nella città, con i giocatori, con lo staff, dai tifosi, dalla gente di Manchester, con il presidente e con il proprietario”. L’allenatore è orgoglioso di quanto fatto fino ad oggi con il City: “Da quando sono arrivato abbiamo ottenuto molto, segnato gol, vinto partite e trofei. Siamo tutti molto orgogliosi di questo successo”. 

Guardiola: “La sfida con il Manchester City è continuare a migliorare”

Lo spagnolo sottolinea quanto è importante ai fini del successo avere fiducia e stare bene: “Avere il supporto di tutti è importante per fare bene il mio lavoro. Sono onorato della fiducia che il presidente e il proprietario della società mi hanno dimostrato. Adesso la sfida è continuare a migliorare e sono felice di aiutare il Manchester City a farlo”. 
Secondo quanto riportato negli ultimi giorni dai giornali inglesi, Leo Messi, sempre più lontano dal progetto del Barcellona, sarebbe vicino al City. Il rinnovo di Pep Guardiola potrebbe guidare la Pulce proprio verso il suo ex allenatore. Secondo quanto si legge sul Sun, questo movimento di mercato potrebbe avvenire già il prossimo gennaio, con una cifra stratosferica che si aggira intorno ai 60 milioni di euro. Per il Barcellona si tratterebbe di una perdita incolmabile, ma che andrebbe a risanare le finanze, il coronavirus non ha lasciato scampo a nessuno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, Eriksen a un passo dall'addio? Una big italiana è pronta ad accoglierlo a un prezzo 'scontato'...