Napoli, Osimhen a Villa Stuart: confermata la lussazione

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il Napoli perde Osimhen. Nulla di grave per l’attaccante nigeriano, ma la lussazione alla spalla, confermata questa mattina a Villa Stuart a Roma, terrà fuori il giocatore per un po’ di tempo. Gattuso non avrà disponibile l’ex Lilla nella delicata gara di domenica contro il Milan al San Paolo né per la gara di Europa League contro il Rejeka.
Il giocatore del Napoli è stato sottoposto a risonanza magnetica questa mattina e il dottor Castagna ha valutato il suo problema. Sebbene l’infortunio non sia grave, al momento è fuori dai giochi. Ancora da valutare quanto tempo ci vorrà per tornare disponibile.

Ritorno a Napoli per Osimhen

In seguito alle visite l’attaccante degli azzurri ha fatto subito rientro a Napoli. Un sospiro di sollievo alla vista del giocatore che non aveva nessun tutore, questo perché lascia capire che l’infortunio non è grave. Così come riportato dal comunicato ufficiale presente sul sito del Napoli Calcio, Osimhen ha già iniziato la fisioterapia. Verrà seguito e valutato ogni giorno per capire quando ha recuperato definitivamente. Generalmente un problema del genere può tenere un giocatore lontano dal campo un paio di settimane. Il Napoli potrebbe rivedere il suo brillante attaccante tornare in campo già nella gara contro la Roma, il 29 novembre.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Maradona Codacons, comunicato shock dell'associazione dei consumatori: "Non santifichiamolo, gli eroi sono altri"